Borse di studio master all’estero energie rinnovabili

Written by
elettricita

Prestigiose istituzioni internazionali possono decidere di finanziare con delle borse di studio dei master all’estero sulle energie rinnovabili. I progetti formativi possono essere avviati presso le università dei paesi che in questi ultimi anni stanno investendo moltissimo nel settore delle rinnovabili e che collaborano con le autorità italiane,  come Abu Dabi.

Per conoscere i bandi di erogazione delle borse di studio basta contattare la segreteria della propria università, il Ministero degli Esteri o organizzazioni internazionali per la promozione delle energie rinnovabili, come  Eurec (per master in Europa) o Irena per master internazionali.

Le borse permetteranno di coprire le spese del soggiorno all’estero ( vitto, alloggio, acquisto dispense e materiale didattico) e talvolta anche il viaggio. Ma tutte le specifiche caratteristiche delle borse di studio, comprese le spese che verranno coperte, vengono chiaramente specificate nei bandi.

Per poter fruire delle borse di studio relative ai master all’estero sulle energie rinnovabili bisogna avere un’ottima conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata, ottimi voti nel diploma di laurea o essersi particolarmente distinti in progetti di studio nazionale relativi al settore finanziato dalle borse.

Generalmente le borse di studio per master sulle rinnovabili sono destinati a laureati  nei settori dell’Ingegneria elettrica, ambientale, chimica e meccanica. Non sempre è facile scoprire per tempo l’esistenza di questi bandi che possono anche concedere più borse di studio contemporaneamente.

La ricerca online può a volte presentare dei risultati di bandi già scaduti, per cui la soluzione per accedere in tempo alle selezioni è informarsi direttamente con l’università frequentata e con le altre istituzioni che abbiamo citato all’inizio del nostro post. Le borse di studio vengono erogate per ciascun anno accademico. Per cui se non si riesce ad accedere ai bandi di quest’anno, ci si potrà candidare per quelli relativi all’anno accademico 2012-2013.

Article Categories:
Bandi e Incentivi

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title