Cina, una stazione dei pompieri a energia solare

Written by

Cina, una stazione dei pompieri a energia solare

In Cina la tecnologia fotovoltaica integrata fa capolino anche tra i vigili del fuoco. A Baoding, città della provincia di Hebei Cina, ha inaugurato proprio in questi giorni la prima stazione dei pompieri solare della nazione. Il settimo squadrone dei vigili del fuoco cittadini ha scelto per la propria caserma una facciata fotovoltaica d’ultima generazione: 2.650 m2 di moduli per 250 kW di potenza che assicureranno ai pompieri una produzione annua di 300 MWh.

In termini ambientali la stazione risparmierà all’atmosfera della città 312 tonnellate di anidride carbonica l’anno.
Una prima assoluta a livello nazionale che tuttavia non ha lasciato stupiti i propri cittadini, da tempo abituati ad una vera e propria rivoluzione verde del proprio tessuto urbano. In soli tre anni, il sindaco Yu Qun ha completamente trasformato Baoding, spostando l’economia cittadina da vecchi fulcri come l’industria tessile e automobilistica ad uno nuovo come quello delle energie rinnovabili. Ribattezzata non a caso “città solare”, Baoding ospita attualmente 170 aziende operanti nel comparto delle eco-energie, ha convertito la propria segnaletica stradale al fotovoltaico e gli edifici di nuova costruzione al solare termico.

Fonte: Rinnovabili.it

Aggiungi EnergyMaster.it ai tuoi preferiti!

Leggi articolo originale
Cina, una stazione dei pompieri a energia solare

Article Categories:
Energy News

Comments are closed.

Menu Title