Città del Messico: un Piano Verde per ridurre le emissioni

Written by
sorgenia_citta_del_messico

Città del Messico sta raccogliendo le forze per continuare a mettere in atto il piano di riduzione degli inquinanti che condurrà la capitale messicana verso il raggiungimento degli obiettivi anti-inquinamento. Il progetto delle autorità cittadine punta al taglio di 7 milioni di tonnellate metriche di emissioni entro il 2012 e va avanti consapevole delle buone fondamenta gettate dall’amministrazione cittadina e dalla popolazione nel corso dell’ultimo periodo. Fino ad oggi il Piano verde della città, introdotto nel 2008, ha visto le emissioni di CO2 equivalente scendere di circa 5,7 milioni di tonnellate, ovvero l’82% di quanto richiesto dal target al 2012.

Il Piano Verde copre iniziative per i trasporti, per la conservazione dell’energia e dell’acqua così come la gestione dei rifiuti, la qualità dell’aria, il rimboschimento e le politiche di adattamento climatico e la città sta compiendo gli sforzi maggiori nel settore trasporti, cercando di adeguare la viabilità alle nuove normative green volte ad abbassare la quota percentuale di emissioni derivanti dal comparto, che attualmente rappresentano il 44% del totale. A questo il sindaco Marcelo Ebrard ha aggiunto l’impegno dell’amministrazione che si è tradotto nell’ampliamento del 350% del servizio di trasporto pubblico, la rimozione delle vetture e dei taxi inquinanti dal parco circolante e l’inizio dei lavori per la costruzione di una nuova linea di metropolitana.

Fonte: Rinnovabili.it

Aggiungi EnergyMaster.it ai tuoi preferiti!

Leggi articolo originale
Città del Messico, un Piano Verde per ridurre le emissioni

Article Categories:
Energy News

Comments are closed.

Menu Title