Cogenerazione ad alto rendimento: definiti gli incentivi

Written by
Incentivi per la Cogenerazione

Il ministro Romani, con la firma del DM 5 settembre 2011, ha stabilito il nuovo regime di incentivazione per la cogenerazione ad alto rendimento. Il DM è attuativo dell’art. 30 della Legge 99/2009.

Il nuovo meccanismo incentivante ricalca il modello dei Certificati Bianchi, presentando una validità di 10 anni, per gli impianti di produzione, e di 15 anni, limitatamente agli impianti abbinati al teleriscaldamento.

Il valore dell’incentivo è maggiorato di un fattore, definito per cinque fasce di potenza, in dipendenza dei diversi rendimenti medi degli impianti.

Ciò che, invece, differenzia il nuovo meccanismo incentivante dai Certificati Bianchi è la cumulabilità con fondi di garanzia, detassazione ed altri contributi in conto capitale.

Anche in questo caso, il soggetto deputato alla gestione degli incentivi sarà il GSE.

Qui, potete scaricare il DM 5 settembre 2011.

Ciao

A presto.

 

Si ringrazia:

sviluppoeconomico.gov.it

Commenta »

Cogenerazione ad alto rendimento: definiti gli incentivi

Cogenerazione ad alto rendimento: definiti gli incentivi Cogenerazione ad alto rendimento: definiti gli incentivi

Cogenerazione ad alto rendimento: definiti gli incentivi

Cogenerazione ad alto rendimento: definiti gli incentivi

Cogenerazione ad alto rendimento: definiti gli incentivi

Fonte Articolo

Article Categories:
Energy News

Comments are closed.

Menu Title