Convegno Assolterm – Roma, 30 giugno 2011

Written by
assolterm_conf
IL SOLARE TERMICO: UN MERCATO DI QUALITÀ
Conto energia, certificazione degli installatori e obbligo solare: quali obiettivi per il 2020Roma, 30 giugno 2011
9.00-13.00
Gestore dei Servizi Energetici – GSE
Viale Maresciallo Pilsudski, 92 – Roma
Con quasi 500.000 m2 installati nel 2010, il mercato italiano del solare termico continua a rappresentare il secondo mercato europeo dopo quello tedesco, confermando, nonostante la crisi economica, la vitalità del settore che ha superato i 2,6 milioni di m2 di capacità totale installata, pari a quasi 2 GWth.

Questo in numeri assoluti. Se però guardiamo all’installato pro capite, ci accorgiamo di quanto la potenzialità del settore sia ancora largamente inespressa. In Italia, infatti, nonostante le condizioni climatiche siano decisamente favorevoli rispetto ad altri paesi europei come la Germania o l’Austria,  la capacità installata per abitante è di 0,04 m2/ab, al di sotto della media europea che è di 0,06 m2/ab e ben lontani dagli 0,43 m2/ab dell’Austria.

Il Piano di Azione Nazionale per le Energie Rinnovabili (PANER) prevede un obiettivo di 1,6 Mtep per la copertura da solare termico dei consumi finali lordi di energia al 2020. Ciò corrisponde, ipotizzando un valore ragionevole per la producibilità media di un collettore solare, a un parco installato di circa 26 milioni di metri quadrati, che ci porterebbe dagli attuali 0,04 m2/ab a 0,44 m2/ab.

 

Il D. Lgs. 28/11, che ha recepito la Direttiva 2009/28/CE, ha introdotto un incentivo strutturale per gli impianti di piccola taglia alimentati da fonti rinnovabili termiche.

 

Grande interesse è riposto dagli operatori del settore, nella prossima emanazione dei decreti attuativi, previsti all’art. 28 dello stesso D.Lgs. 28/2011, ai quali è demandato il compito di fissare le modalità di attuazione per l’avvio di questo nuovo meccanismo di incentivazione per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili, che dovrà entrare in vigore a partire dal 1o gennaio 2012.

 

In tale contesto, Assolterm organizza, in occasione dell’Assemblea annuale dei soci che si terrà a Roma il 30 giugno 2011 nella sede del Gestore dei Servizi Energetici, un convegno incentrato proprio sulle novità introdotte dal D. Lgs. 28/11, con particolare riferimento al nuovo “conto energia”, all’obbligo di integrazione delle fonti rinnovabili negli edifici e alla certificazione degli installatori. Il Convegno sarà l’occasione per discutere di questi temi con i rappresentanti dei ministeri competenti e delle istituzioni coinvolte e per raccogliere il punto di vista delle imprese del settore.

 

Al convegno saranno presentati  i dati di mercato 2010-2011, gli scenari di sviluppo al 2020 e la proposta Assolterm di un “conto energia” per il solare termico.

 

 

 

Sono stati invitati a intervenire:
Ministero dello Sviluppo Economico
Ministero dell’Ambiente
Gestore dei Servizi Energetici
Assotermica
Enea
Amici della TerraCon il patrocinio di

 

Nei prossimi giorni pubblicheremo il programma del Convegno e le modalità di iscrizione.

Per maggiori informazioni:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Article Tags:
Article Categories:
Corsi Solare termico

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title