Corso di Laurea in Ingegneria Energetica

Written by
ingambiente

Cresce anche in Italia, come nel resto d’Europa, l’interesse per le tematiche energetiche e le fonti rinnovabili. Un business ambientale che vede sempre più aziende scendere in campo per produrre e rivendere energia elettrica da fonti pulite. Una simile rivoluzione è stata accompagnata dalla crescente richiesta di personale altamente qualificato in grado di operare nella gestione degli impianti e nella direzione aziendale delle aziende produttrici. Alla luce di questo cambiamento epocale le Università si stanno organizzando con appositi corsi di laurea. Uno di questi è quello di Ingegneria Energetica, attivato presso le facoltà di Ingegneria Industriale degli Atenei italiani. Dopo la laurea, gli stessi istituti organizzano annualmente, master di primo e secondo livello in Ingegneria del Fotovoltaico, dove gli ingegneri possono apprendere le tecniche di gestione degli impianti ad energia solare. Per chi volesse iniziare un percorso universitario in questo campo, segnaliamo il corso di laurea in Ingegneria Energetica del Politecnico di Milano.

Il corso viene attivato presso la facoltà di Ingegneria Industriale, a partite dal terzo anno di studi, e prevede tre differenti indirizzi.

  • Orientamento energetico propedeutico
  • Orientamento energetico professionale
  • Orientamento energia nucleare

Il primo indirizzo prevede l’insegnamento della termofisica degli edifici;  climatizzazione ed impatto ambientale; fondamenti di energetica; economia ed organizzazione aziendale; analisi matematica e relative attività di laboratorio e prova finale.

Il secondo indirizzo prevede l’insegnamento, in aggiunta ai precedenti, di costruzione di macchine e fondamenti di turbomacchine,  attività di laboratorio e tirocinio in azienda.

L’ultimo indirizzo, infine, prevede l’insegnamento di materie comuni ai precedenti indirizzi, con aggiunta dell’introduzione all’energia nucleare, radioprotezione, sistemi energetici e relativo impatto ambientale ed attività di laboratorio progettuale con prova finale. In seno agli insegnamenti previsti si potranno apprendere competenze per l’analisi dei fabbisogni energetici e delle potenzialità delle fonti rinnovabili.

La lingua del corso sarà l’Italiano.

Per ulteriori informazioni,  si può consultare il sito ufficiale del Politecnico di Milano.

Fonte dell’immagine: http://www.flickr.com/photos/fototamara/2682139124/

Article Categories:
Master

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title