Il nuovo decreto attenzione le altre rinnovabili

Written by
geotermia

L’Italia verde si fa strada. Metà dell’elettricità prodotta nel bel Paese è figlia di fonti rinnovabili, così come il 17% dei consumi finali globali di energia. Eppure, molto si è dedicato al fotovoltaico lasciando da parte le altre rinnovabili. Errore che però ci si promette di ravvedere, grazie al decreto, appena varato, sulle rinnovabili non fotovoltaiche: la geotermia, l’idroelettrico, le biomasse e la conseguente rivalutazione dei rifiuti, l’eolico, il solare termodinamico.

Article Tags:
·
Article Categories:
Italia Rinnovabile

Comments are closed.

Menu Title