Detrazioni del 55% Plus secondo l’ENEA

Written by
images

Ferve il dibattito sull’efficienza energetica. E sul futuro degli incentivi fiscali probabilmente più popolari, le detrazioni del 55%. Le ultime voci parlando di proroga di 3 anni per le detrazioni, in scadenza il 31 dicembre di quest’anno.

Nel dibattito interviene anche l’ENEA, proponendo le detrazioni del 55% PLUS.

In sostanza, se si è in grado di attestare un risparmio energetico conseguito e regolarmente certificato, si accederebbe a prestiti agevolati fino ad un tetto di spesa predeterminato, sia per la singola persona che per il condominio.

L’obiettivo, è evidente, è quello di premiare ancor più la riduzione degli sprechi energetici in edilizia.

Efficienza energetica in edilizia, che spesso, purtroppo, costituisce una nota dolente per l’Italia.

Come confermato, ancora una volta, dal richiamo arrivato dalla Commissione Europea in tema di recepimento delle direttive sulla certificazione energetica.

Con tanto di minaccia di deferimento entro due mesi.

 

Detrazioni del 55% Plus, secondo lENEA

Fonte Articolo

Article Categories:
Energy News

Comments are closed.

Menu Title