Formazione tecnologica per progettisti edili

Written by
compagnoni_cascone_lamanna

Nell’implementazione di strutture edili a basso consumo energetico ed a ridotto  impatto ambientale esiste un notevole divario tra Nord e Sud che si potrà colmare solo favorendo la formazione tecnologica dei progettisti. Questo l’obiettivo da un seminario formativo prevalentemente tecnico organizzato, giovedì scorso, dalla Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Catania sui “Sistemi di facciata a parete ventilata”.

I sistemi di facciata a parete ventilata sono delle pareti realizzate con materiali che permettono un buon isolamento termo-acustico, ancora poco diffuse al Sud Italia.

Un altro seminario, svoltosi sabato scorso ed organizzato dalla stessa fondazione,  ha, invece,  affrontato i temi della domotica, ovvero l’utilizzo di confort tecnologici integrati all’interno dell’edificio e previsti già in fase di progettazione, come i sistemi di protezione perimetrale che fanno “ da guardia” ai nostri edifici.

“Gli ingegneri siciliani e catanesi sono competenti allo stesso modo dei colleghi del Nord Italia – ha affermato il presidente della Fondazione Santi Maria Cascone ( nella foto) – ciò che necessita allora è estendere la formazione tecnologica a tutti coloro che partecipano alla costruzione dei progetti. Edifici più belli ed efficienti concorrono in modo sostanziale al miglioramento della qualità di vita”.

Non a caso un’azienda romagnola, la Marazzi Group, ha accolto l’invito della Fondazione di istruire tramite un seminario i professionisti nostrani “per favorire anche in questo territorio l’impiego diffuso di materiali e impianti di ultima generazione» ha dichiarato il responsabile per l’Area Sicilia della stessa azienda Alberto Compagnoni ( nella foto).

Article Categories:
Eventi & Fiere

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title