La Francia scommette sulle rinnovabili

Written by
francia

Tra i paesi che vogliono impegnarsi con le energie pulite spicca, in questi giorni, la Francia, che ha deciso di sperimentare, in laboratori specifici l’unione tra fotovoltaico e accumulo. 33 i vincitori selezionati attraverso il bando di gara lanciato dal ministero francese dell’Ambiente, dell’Energia e il Mare che dovranno mettere a regime un volume di potenza totale pari a 52 MW.

33 sono infatti i progetti che dovranno realizzare e che prevedono la combinazione di impianti solari e di accumulo. Le zone di mare scelte per queste sperimentazioni, sono la Corsica, Guadalupa, Guyana, Martinica e Réunion. “La transizione energetica e la crescita verde – ha spiegato il ministero in una nota stampa – sono una vera opportunità per le zone non interconnesse, che detengono un enorme potenziale sul fronte dello sviluppo delle energie rinnovabili. La legge sulla transizione energetica per  una crescita verde fissa l’obiettivo di raggiungere l’indipendenza energetica nei territori d’oltremare”. Quersto esperimento, come risultato, dovrebbe portare fino a 140 milioni di euro in investimenti e produrre 70 GWh dio elettricità pulita all’anno.

Article Categories:
Energy News

Comments are closed.

Menu Title