I vantaggi del Dibawatt arrivano anche all’estero

Written by
sorgenia_dibawatt

Anche Oltralpe scoprono i vantaggi del Dibawatt, l’alimentatore elettronico progettato e prodotto da Sorgenia Menowatt. Chiasso, in Svizzera, l’ha installato e fa i conti: su un campione di attività rilevato nel 2010 dall’Age (l’azienda che si occupa della distribuzione dell’acqua, del gas e dell’elettricità della cittadina ticinese), il risparmio ottenuto rispetto ai vecchi alimentatori ferromagnetici sostituiti va oltre il 73%, con 9.900 chilowattora annui risparmiati.

L’efficienza e il risparmio, assicura un comunicato, sono stati rilevati anche rispetto ad alcune lampade di nuova generazione installate, sulle quali è stato fatto un confronto: anche in questo caso il Dibawatt ha prodotto un risparmio del 18,4%.
Il Dibawatt, l’alimentatore elettronico di Sorgenia Menowatt, è una soluzione che sempre più comuni italiani stanno adottando per le proprie politiche energetiche. Superata la quota di 305 amministrazioni che lo hanno scelto, dall’Italia all’estero il passo è stato breve.

Da sottolineare che il comune di Chiasso ha ottenuto il label “Città dell’energia – European energy award”, un riconoscimento che premia l’amministrazione per i risultati raggiunti in fatto di politica energetica sostenibile. A settembre, invece, verranno presentato i risultati della sperimentazione in Francia.

Sorgenia Menowatt, che fa parte del gruppo Sorgenia e si occupa di efficienza nell’illuminazione pubblica, è tutta made in Italy: la sua sede è a Grottammare, in provincia di Ascoli Piceno. “Ma prevediamo l’apertura di due nuove sedi a Nizza e in Svizzera”, spiega l’amministratore delegato Adriano Maroni.

Fonte: E-Gazette.it

Aggiungi EnergyMaster.it ai tuoi preferiti!

Leggi articolo originale

Article Categories:
Energy News

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title