Il fotovoltaico può essere reso 100 volte più efficiente convogliando la radiazione solare tramite specchi?

Written by
img

Perché gli specchi si usano solo per scaldare lacqua e non per convogliare la radiazione sui pannelli fotovoltaici? Dato che il costo elevato è dato dalla superficie dei pannelli, non se ne potrebbe migliorare lefficienza usando gli specchi?

Article Categories:
Domande dagli utenti

Comments

  • boh… cmq sembra una bella idea

    nisko91 01/01/1970 00:00
  • non è esattamente cosi, perchè per aumentare l’efficenza del pannello di 100 volte ( che poi è davvero eccessivo ) bisognerebbe concentrare una certa quantità di onde elettromagnetiche ( luce ), che attraversano una superficie piana, in un punto ideale, puramente immaginario, il quale, avendo supericie minima ( idealemente infinitesima ),conterrebbe una quantità elevatissima di radiazione solare, la quale potrebbe sviluppare un incremento considerevole nella produzione di energia elettrica.
    Ora puoi ben immaginare come un pannello di discreta potenza ( ordine dei KW ) possa occupare una bella superficie…bene, bisognerebbe concentrare su ogni infinitesima parte di questa superficie dei raggi ultraconcentrati, fino al riempimento totale del pannello…e quindi bisognerebbe costruire ingombranti lenti, o parabole riflettenti, in un numero assai elevati…cosa improponibile sia nel limite fisico sia nei costi…
    la soluzione più agevole, invece, sarebbe quella di modificare il drogaggio dei semiconduttori utilizzati per i pannelli ( silicio di solito ), in modo tale da creare molti + portatori di carica elementare e, quindi, molti + salti energetici necessari per la conversione dell’energia solare in energia elettrica.

    Alessio 02/01/1970 00:00

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title