Il progetto Green Economy dell’UNEP

Written by
GEI logo correct_thumb.jpg

Ai fini dell’iniziativa Green Economy (GEI), l’UNEP ha sviluppato una definizione operativa di economia verde con la quale si intende un’economia che si traduce in miglioramento del benessere umano e dell’equità sociale, riducendo in modo significativo i rischi ambientali e la scarsità ecologica. Nella sua espressione più semplice, un’economia verde può essere pensata come caratterizzata da basse emissioni di carbonio, uso delle risorse efficiente e socialmente inclusivo.

In pratica, la green economy è quell’economia la cui crescita del reddito e dell’occupazione sono guidati da investimenti pubblici e privati  che riducono le emissioni di carbonio e l’inquinamento, aumentano l’energia e l’efficienza delle risorse, ed evitano la perdita di biodiversità e i servizi ecosistemici. Questi investimenti devono essere catalizzati e supportati da obiettivi della spesa pubblica, riforme e cambiamenti regolamentari. Questo percorso di sviluppo dovrebbe mantenere, migliorare e, se necessario, ricostruire il capitale naturale come una risorsa economica fondamentale e fonte di benefici pubblici, specialmente per i poveri la cui sopravvivenza e sicurezza dipendono fortemente dalla natura.

L’Iniziativa Green Economy (GEI) guidata dall’UNEP, lanciata a fine 2008, è composta da diversi elementi il cui obiettivo generale è quello di fornire l’analisi e il sostegno politico per investire in settori verdi e in settori verdi ostili dal punto di vista ambientale.

Nell’ambito dell’UNEP, l’iniziativa Green Economy comprende tre gruppi di attività:

1)Produrre un rapporto di Green Economy e materiali di ricerca correlati, che analizzeranno le implicazioni macroeconomiche, di sostenibilità, di riduzione della povertà dell’investimento verde in una gamma di settori, che vanno dalle fonti rinnovabili per l’agricoltura sostenibile fino a fornire indicazioni sulle politiche in grado di catalizzare l’aumento degli investimenti in questi settori.

2)Fornire servizi di consulenza sui modi di procedere verso una green economy in specifici paesi.

3)Coinvolgere la ricerca, una vasta gamma di organizzazioni non governative, imprese e partner delle Nazioni Unite per l’attuazione dell’iniziativa Green Economy.

Al di là dell’UNEP, l’iniziativa Green Economy è una dei nove UN-wide Joint Crisis Initiatives (JCI), lanciato all’inizio del 2009. In questo contesto, l’iniziativa comprende una vasta gamma di attività di ricerca e di eventi sviluppo delle capacità da più di 20 agenzie delle Nazioni Unite comprese le istituzioni di Bretton Woods, così come un Issue Management Group (IMG) sulla Green Economy, lanciato a Washington, DC, nel Marzo 2010.

Article Tags:
· ·
Article Categories:
Energy News

Comments are closed.

Menu Title