Incentivi rinnovabili: Quarto Conto Energia sul modello tedesco?

Written by
conto-energia

Il nuovo meccanismo di incentivazione delle energie rinnovabili, previsto dal decreto Romani, diverrà operativo con la messa a punto dei decreti attuativi.

Dopo le polemiche, nate prima dell’approvazione del decreto e nei giorni immediatamente successivi, il Governo aveva annunciato che la definizione dei nuovi incentivi sarebbe stata resa nota entro il 10 di aprile. Oggi, invece, si susseguono ancora le polemiche relative all’ ipotesi di ridurre gli incentivi per il fotovoltaico.

Secondo il Governo la riforma degli incentivi servirà ad evitare i tentativi di speculazione ed il sovradimensionamento degli impianti, mentre secondo gli operatori, se ciò accadesse,  si decreterebbe la fine di un importante settore economico.

Il 31 maggio di quest’anno scadrà il Terzo Conto Energia per il fotovoltaico e gli operatori attendono risposte per il Quarto. Cosa accadrà, dunque, agli incentivi? Ci saranno i grandi tagli temuti? Per ora si sa che  il  Governo punta ad adottare un meccanismo di incentivi basato sul modello tedesco.

Ma come funziona il modello tedesco?  In Germania si attua un sistema di incentivi “feed in tariff” in cui si stabilisce una tariffa fissa per l’energia prodotta da fonti rinnovabili, mantenendola per un certo numero di anni e procedendo poi ad una riduzione costante.

In Germania, inoltre, gli incentivi finanziano l’immissione in rete e non l’energia prodotta per l’autoconsumo evitando il cumulo tra vendita e produzione personale.  I contributi statali variano in base al livello di irraggiamento delle singole aree.

In Italia, sulla base di questo modello si dovrebbe prevedere una riduzione progressiva dei sistemi incentivanti a partire dal 2012, anche se le associazioni puntano a chiedere un taglio limitato al 20%  oltre il quale l’installazione dell’impianto non sarebbe più conveniente.

Fonte immagine: mr-loto.it

 

 

Article Categories:
Energy News

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title