L’80% degli italiani riduce i consumi

Written by
sorgenia_elettricitc3a0

La crisi economica porta con sé anche un piccolo effetto positivo: 8 italiani su 10 adottano comportamenti più sostenibili e tagliano gli sprechi, per risparmiare in bolletta sui costi di luce e gas.

Il dato è emerso nel corso dell’ultima giornata di lavori del Carloforte Green Workshop, dove Coesis Research ha presentato un’indagine su come siano cambiate negli ultimi 4 anni le abitudini di consumo energetico degli Italiani, diventati più attenti ai consumi.

I risultati della ricerca, condotta su un campione di 1000 persone, hanno rilevato che oltre l’83% degli italiani ha adottato comportamenti taglia-consumi energetici, mentre solo qualche anno fa, nel 2007, la percentuale si aggirava attorno al 70%.

I più attenti al risparmio parrebbero essere gli over 35 (con una frequenza del 79%) e gli over 54 (88%). Un po’ più bassa la percentuale fra i giovani sotto i 24 anni (73%).

Nello specifico, tra i comportamenti maggiormente sostenibili di recente adottati per abbassare i consumi e i costi in bolletta, il 31% degli intervistati ha dichiarato di lasciare meno luci accese in casa, mentre il 23% di utilizzare gli elettrodomestici nelle fasce orarie più economiche; il 48% del campione ha inoltre dichiarato di utilizzare meno automobile e motorino e il 33% di preferire i mezzi pubblici.

Fonte: Casaeclima.com

Aggiungi EnergyMaster.it ai tuoi preferiti!

Leggi articolo originale

Article Categories:
Energy News

Comments are closed.

Menu Title