La Grecia e il fotovoltaico: 10 gW entro il 2050

Written by
images

La Grecia ha sviluppano un piano per aumentare la produzione di energia fotovoltaica a 2.2 gW entro il 2020 e a 10 gW entro il 2050. La speranza, in questo periodo nero per la Grecia è quella di far investire nei prossimi anni nel settore fotovoltaico circa 20 miliardi di euro.

L’irradiazione solare della Grecia è ottimale: il ministro dell’Energia George Papacostantinou sostiene che con 300 giorni di sole all’anno, il paese ha il 50% di radiazione solare in più della Germania (uno dei paesi leader nel fotovoltaico).

Sono 200 mW installati e la Grecia ha una capacità energetica 80 volte minore rispetto a quella tedesca e 10 volte minore di quella della Repubblica Ceca.

Il Progetto Helios cercherà di ridurre la burocrazia in modo da consentire l’affitto del suolo pubblico agli investitori stranieri.

Nel tempo si spera che la Grecia possa esportare energia nei Paesi meno assolati, come la Germania che è in trattativa con il governo greco.

Attualmente, secondo il Ministero dell’Energia, la Grecia è in grado di inviare circa 2.5 gW di energia solare all’Europa Centrale.

Fonte originale dell’articolo

Article Categories:
Energy News

Comments are closed.

Menu Title