La presentazione di progetti per l’ottenimento dei certificati bianchi

Written by
certificati_bianchi

Il seminari,o che si terrà a Verona il 24-25 ottobre 2011, illustra come sfruttare con successo il meccanismo dei certificati bianchi, detti anche titoli di efficienza energetica, che consente di ottenere un incentivo per cinque anni a fronte della realizzazione di interventi di miglioramento dell’efficienza energetica negli usi finali.

Nel modulo base saranno esposti lo schema di funzionamento del meccanismo dei certificati bianchi, in relazione agli obiettivi di efficienza energetica nazionali, e le novità introdotte dal Legislatore e dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas AEEG con le conseguenti ricadute sul mercato. Sarà quindi presentato in un’esercitazione passo passo l’accesso alla piattaforma informatica dell’Autorità e alcuni esempi di applicazione delle schede standard e analitiche pubblicate.

Nella giornata successiva – modulo avanzato – partendo dall’analisi dei risultati ad oggi ottenuti, sarà spiegato come si struttura una proposta di progetto e programma di misura, primo passo per le richieste di progetti a consuntivo (ossia per quegli interventi per cui non esiste una scheda di valutazione semplificata).

Saranno quindi illustrati nel dettaglio alcuni esempi, volti a mostrare gli errori da non commettere e le modalità corrette di presentazione dei dati in fase di compilazione di una domanda per progetti a consuntivo.

Il seminario è rivolto a:

  • liberi professionisti, consulenti e studi di ingegneria, interessati a presentare proposte di progetto e domande per l’ottenimento dei titoli per conto di ESCO e aziende ammesse alla presentazione di progetti;
  • distributori e società ad essi collegate, perché soggetti sottoposti all’obbligo e possibili attori nella realizzazione di progetti presso gli utenti finali;
  • ESCO e ESPCO, in quanto principali soggetti interessati all’ottenimento ed alla vendita sul mercato dei certificati bianchi;
  • energy manager, in quanto potenziali beneficiari degli interventi e titolati alla presentazione di progetti dal 2008;
  • Regioni ed Enti Locali, che possono stipulare accordi con i distributori e le ESCO, sfruttare i finanziamenti disponibili per gli audit energetici e mettere in opera alcune delle opzioni previste dai DM 20 luglio 2004;

I docenti

La FIRE promuove dal 1987 l’efficienza energetica in tutte le realtà e ha acquisito negli anni un’ampia conoscenza del mercato dell’energia, grazie anche al continuo interscambio di notizie con energy manager, professionisti, ESCO, operatori di settore, istituti di credito e centri di ricerca.

Gli altri esperti coinvolti si occupano professionalmente da anni dei temi trattati e hanno tenuto lezioni in diversi corsi di aggiornamento e convegni.

Si precisa che i seminari prevedono una quota di partecipazione, scontata per iscrizioni che pervengano entro il 4 ottobre. Per ulteriori informazioni contattare la segreteria organizzativa ai numeri: 06 30483626 – 06 30483482

Article Categories:
Agenda · Eventi & Fiere

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title