Lavorare con le biomasse

Written by
biomasse2

Dopo esserci occupati delle opportunità di lavoro nel solare e nel’eolico non potevamo trascurare quelle relative alla biomassa.

Per biomassa si intende una sostanza organica derivata da scarti di origine vegetale o animale da cui è possibile produrre energia.

Si tratta di un settore dalle interessanti prospettive di sviluppo che però non ha ancora raggiunto la diffusione dell’eolico e del fotovoltaico.

Gli impianti a biomassa possono trovare applicazione in campo industriale, ma anche civile e residenziale perchè permettono un notevole risparmio energetico producendo energia termica, elettrica e meccanica da un unico combustibile, la biomassa appunto.

Per trovare lavoro nel settore bisogna,  inizialmente,  formarsi in un ambito multidisciplinare, quindi,  laurea in Ingegneria e simili e poi specializzarsi con Master post laurea specifici sulle biomasse.

Le principali opportunità di lavoro nella biomassa  riguardano, ancora oggi, il lavoro autonomo con l’avvio di studi di progettazione energetica che offrono consulenza nei vari sistemi ad energia rinnovabile compreso il solare e l’eolico, dunque,  per adeguarsi al mercato, bisogna necessariamente avere una formazione multidisciplinare.

L’approfondimento con la tecnologia a biomasse si potrà realizzare anche con seminari e workshop di settore curati da organizzazioni di categoria che sono anche una buona fonte di promozione per eventuali clienti.

L’associazione di riferimento per le biomasse è la Fiper, La Federazione Italiana Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili che organizza corsi ed eventi sul settore della biomassa. L’associazione offre anche la possibilità di diventare soci. Tutte le informazioni per associarsi sono pubblicate sul sito della Fiper.

Fonte immagine: bcp-energia.it

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title