Lavoro nelle rinnovabili in Germania

Written by
bandiera tedesca

L’abbandono del nucleare da parte della Germania  apre interessanti prospettive occupazionali nel campo delle energie rinnovabili. Questo Paese, che sta dimostrando di saper affrontare molto bene la crisi economica, per coprire il fabbisogno energetico lasciato scoperto dalle centrali nucleari, nell’immediato futuro dovrà ricorrere ad uno sviluppo massiccio del settore.

Gli investimenti su questo fronte si sono avuti anche in passato, programmando un sistema di incentivi che è stato preso a modello in altre aree d’Europa , Italia compresa, e ribattezzato, a ragione, modello tedesco.

Già all’inizio di quest’anno la Germania annunciava 350 mila nuovi posti di lavoro nel settore. Se adesso si sommano gli spazi che si creeranno con l’addio al nuclerare, le opportunità potrebbero diventare ancora maggiori o addirittura raddoppiare.

Non a caso, scegliere la Germania come luogo dove poter trovare lavoro nelle rinnovabili non è una scelta da disdegnare, anzi.  I contratti di lavoro nel settore delle rinnovabili tedesco prevedono orari full time ed impegno a tempo indeterminato.

Si prospettano anche interessanti occasioni di carriera per laureati con esperienza compresa tra tre e cinque anni. Per potersi candidare ad offerte di lavoro in Germania è indispensabile una buona conoscenza del tedesco e dell’inglese, usato da aziende che operano in ambito internazionale.

Per trovare delle opportunità lavorative bisogna necessariamente cercare,  nei motori di ricerca, la corrispondente parola chiave “offerta lavoro rinnovabili Germania”, ovvero “jobangebot erneuerbaren Deutschland”.

Autore immagine: Luigi Rosa- Flickr

Article Categories:
Energy News

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title