Le tariffe FV italiane tre volte superiori a quelle tedesche

Written by
fv_ground
Un confronto tra le tariffe incentivanti in Italia e in Germania presentato dal direttore operativo del GSE mostra un andamento pressoché stazionario degli incentivi nostrani e un netto calo di quelle tedesche. Fornito il quadro delle dinamiche del mercato italiano: nel 2010 installati 2.335 MW, tre volte di più rispetto al 2009.

 

Nel corso della prima giornata dell’Italian PV Summit in svolgimento a Verona, Gerardo Montanino, direttore operativo del GSE (Gestore Servizi Elettrici), ha fornito in cifre la struttura e la dinamica del mercato fotovoltaico italiano. Tuttavia, oltre a presentare diversi dati sulla dimensione del mercato nazionale, ha colto l’occasione per stigmatizzare l’eccessiva remunerazione del kWh fotovoltaico prodotto in Italia in confronto con quello tedesco.Allegati

Le tariffe FV italiane tre volte superiori a quelle tedeschegse_comparison-feed-in-scheme.JPG

 

 

articoli correlati

Conto energia e bonus made in Europe, Gifi solo parzialmente soddisfatto
Via leternit, giù il fotovoltaico. E il porto di Ancona rinasce
Sul carro vincente delle energie rinnovabili
Conto energia 4, componenti made in UE e premio del 10%
IV conto energia, regole applicative e aggiornamenti su iscrizione al registro grandi impianti

leggi tutto

Fonte Redazionale

Article Categories:
Energy News

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title