L’Etna valley e la fabbrica fotovoltaica

Written by

LEtna valley e la fabbrica fotovoltaica

Boom del solare in Italia e a testimonianza c’è il nuovo insediamento industriale di Catania, la 3Sun che ha come obiettivo quello di diventare una delle più grandi fabbriche di pannelli fotovoltaici made in Italy.

Il progetto prevede un investimento da 400 milioni di euro per costruire una fabbrica fotovoltaica nel cuore dell’Etna Valley, il distretto tecnologico catanese affacciato sul Mediterraneo.

Tale progetto è voluto da Enel, Sharp e StMicroeletronics e questo limiterebbe la quota di pannelli fotovoltaici d’importazione cinese.

Un traguardo condiviso anche dal Comitato Interministeriale per la programmazione economica (Cipe) che nel 2010 ha deliberato circa 49 milioni euro di incentivi pubblici per l’apertura di 3Sun.

La crescità del’energia solare in Italia è stata esponenziale: a fine giugno sono stati superati gli 8 Gigawatt installati, obiettivo nazionale prefissato per il 2020.

Sull’intera penisola sono circa 250 mila gli impianti fotovoltaici in esercizio per una potenza complessiva di 8.4 Gigawatt: di questi 6.4 Gw con il secondo Conto Energia, 1.3 Gw con il terzo e 500 Mw con il quarto, attualmente in vigore.

La 3Sun avvierà la produzione industriale nel prossimo autunno. A Catania si produrranno celle fotovoltaiche a film sottile da 1.40 metri, ognuna con una potenza di 130 watt e saranno vendute in tutto il bacino del Mediterraneo. In totale la capacità produttiva sarà di 160 Megawatt e saranno destinati a diventare 480 nell’arco dei prossimi 3 anni.

Fonte originale dell’articolo

Article Categories:
Energy News

Comments are closed.

Menu Title