Parte la 5a edizione del Master “Environmental risk assessment and management”

Written by
images

Prende il via la 5a edizione del Master “Environmental risk assessment and management”, patrocinato da ENI e Pool Assicurativo R.C. Inquinamento, che inizierà il 9 marzo e terminerà il 15 giugno 2012.

Destinatari

Il protocollo di Kyoto, le più recenti direttive U.E. e più semplicemente le condizioni in cui versa il nostro pianeta, indurranno tutto il comparto economico produttivo del Paese ad assumere appropriate azioni per ridurre l’impatto ambientale di ciascuna attività e ad attuare interventi di risanamento delle situazioni più gravi presenti sul territorio nazionale.
In questo scenario emerge la necessità di nuove figure professionali che abbiano una visione complessiva delle problematiche ambientali, che siano in grado di valutare questa tipologia di rischi e che dispongano del know-how per indirizzare gli interventi sia di bonifica che di riduzione dei rischi nel modo più economico ed efficace.
Il master di “Environmental risk assessment and management” nasce per rispondere alle esigenze di formazione di queste professionalità, fornendo ai partecipanti competenze ampie ed articolate che li ponga in grado di affrontare ciascun problema partendo da una visione a 360°.

Durante la fase formativa, gli allievi avranno modo di operare direttamente sul campo attraverso lo studio di casi pratici, visite in strutture e aziende con testimonianze di imprenditori e manager, workshop e convegni su temi specifici: tutti elementi in grado di fornire un adeguato bagaglio di competenze utili e necessarie per operare con successo nel settore.
La formazione in aula è svolta da una faculty qualificata di docenti con importanti esperienze a livello di executive education, provenienti dal mondo universitario, dalla consulenza e dalle aziende.

Ai partecipanti, previo superamento della prova che valuterà l’apprendimento, sarà rilasciato un attestato valido a norma ISVAP (art. 38 Regolamento n.5/2006 ISVAP).

Sbocchi professionali

L’esigenza di specifiche competenze professionali sulle tematiche ambientali è ampia e diffusa in quasi tutti i settori economici.
Le imprese necessitano di collaboratori che posseggano una conoscenza approfondita del complesso quadro normativo vigente e che siano in grado di orientare la soluzione dei problemi in modo efficace ed economico.
Sarebbe altresì utile che anche gli organi direttivi delle aziende avessero una buona conoscenza di tali tematiche, considerato che la corretta gestione dei rischi ambientali ha valenza strategica, in relazione ai rilevanti costi correlati ai processi inquinanti e agli eventi accidentali che li determinano.
In talune circostanze essi possono pregiudicare la sopravvivenza dell’azienda e comportare rilevanti risvolti penali per l’alta direzione.

Il master in Environmental risk assessment and management si rivolge alle imprese industriali e in particolare a chi, al loro interno, svolge attività di prevenzione e gestione dei rischi; alle imprese di assicurazione che desiderino creare funzioni specialistiche interne, agli intermediari assicurativi, alle società di gestione di impianti ecologici ed alle società di consulenza operanti nel settore.

Agevolazioni e costi

La quota di partecipazione al corso è di 2800 euro. Sono disponibili borse di studio.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.cineas.it

Article Categories:
Master

Comments are closed.

Menu Title