Salviamo il cioccolato… con la sostenibilità!

Written by
sorgenia_cioccolato

A causa del riscaldamento globale, uno dei cibi più amati dai golosi di tutto il mondo rischia di diventare un privilegio per pochi: dal rapporto commissionato dalla fondazione Bill e Melinda Gates, infatti, è emerso che i cambiamenti climatici che investono anche Ghana e Costa d’Avorio, Paesi produttori della metà del cacao mondiale, potrebbero portare, nel 2050, ad una sensibile diminuzione della sua produzione.

Una notizia che turberà non poche persone, visti gli effetti benefici che il cioccolato, in tutte le sue più fantasiose varianti, ha sia sul palato sia sull’umore, in quanto antidepressivo naturale.

Anche per questo motivo è essenziale che ci impegniamo tutti affinché il riscaldamento globale non inceda ulteriormente.

Basta iniziare dai piccoli gesti quotidiani per ridurre le emissioni inquinanti: recarsi al lavoro con i mezzi pubblici, sfruttare il car sharing o, se possibile, la bicicletta; sostituire le normali lampadine con quelle a basso consumo energetico; acquistare apparecchiature ad alta efficienza; non lasciare le apparecchiature elettriche in stand-by (oppure dotarsi di strumenti per lo spegnimento dei led, come gli Stand-by Stop per tv e pc di Sorgenia); usare batterie ricaricabili al posto delle “usa e getta”; usare lavatrice e lavastoviglie a pieno carico e fuori dalle ore di punta; ridurre la produzione domestica di rifiuti, fare la raccolta differenziata e riciclare ciò che è possibile riutilizzare; passare all’energia da fonti rinnovabili.

Sono piccoli passi, ma possono migliorare sensibilmente la qualità dell’aria che respiriamo e, magari, salvare il cacao dal pericolo dell’estinzione!

Fonti: Ecologia.guidone.it e Riscaldamentoglobale.it

Aggiungi EnergyMaster.it ai tuoi preferiti!

Leggi articolo originale
energy news

Article Categories:
Energy News

Comments are closed.

Menu Title