Seminari formativi gratuiti sulle energie rinnovabili

Written by
retelettrica

Per ottenere una buona formazione nel campo delle rinnovabili o un costante percorso di aggiornamento professionale, si possono frequentare i seminari gratuiti che rappresentano un’ottima alternativa alla formazione a pagamento. I seminari a scopo didattico, possono, infatti, prevedere, al pari dei corsi formativi, delle quote di iscrizione, ma spesso, corsi simili possono anche essere offerti gratuitamente, tramite i seminari, appunto, ovvero dibattiti ed approfondimenti a tema con l’intervento di esperti in cui si approfondiscono le tematiche più recenti delle energie rinnovabili.

Questi seminari possono rivelarsi utilissimi per tenersi aggiornati sulle ultime novità del settore e quando si è già in possesso di abilitazioni conseguite  presso percorsi formativi scolastici riconosciuti.

I seminari formativi gratuiti possono essere facilmente trovati contattando le principali associazioni di settore o gli ordini professionali. Come tutti sanno, i progettisti iscritti agli Ordini sono da tempo impegnati nella progettazione e nella consulenza sugli impianti da fonti energetiche rinnovabili e sono sempre loro ad occuparsi di procedure autorizzative, di integrazione edilizia, di progettazioni a basso impatto ambientale e ad elevato risparmio energetico.

Il primo passo per venire a conoscenza dei seminari formativi è visitare i siti degli ordini professionali, dove è anche possibile effettuare l’iscrizione online.

Un seminario gratuito in programma per il prossimo 19 aprile, si intitola “ Il Piano d’Azione Nazionale per le Energie Rinnovabili” ed è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Milano. Si  svolgerà dalle 14, 30 alle 18,30 a Corso Venezia, 16, nel capoluogo lombardo.

Interverranno esperti che parleranno tra l’altro,  di bioenergie in Italia, della rete mondiale di monitoraggio dei gas serra, dell’obiettivo europeo 20,20, 20 , del piano di azione nazionale oggetto del titolo del seminario e di sviluppo di reti elettriche e di progetti sostenibili.

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title